MAC Pro Lab: Mixing medium

Il sogno di ogni makeup artist è quello di avere a disposizione in ogni momento in cui lavora o crea tutti i colori e le texture possibili, per poter far fronte ad ogni evenienza e soddisfare le esigenze di ogni cliente od occasione. E quando anche continuare a comprare e testare prodotti non basta, chi meglio di MAC poteva venire in contro alle nostre esigenze con i prodotti Pro della sua linea, nello specifico sto parlando dei Mixing Medium! Per chi ancora non li conoscesse, questi prodotti sono delle basi da miscelare a qualsiasi altro prodotto di Mac per modificarne la texture o creare nuove nuance o prodotti super personalizzati. Ne esistono di diversi tipi in base al campo di applicazione specifico, dal Mixing Medium Lash ideale per creare mascara a partire dai pigmenti, al Mixing Medium Liner per fare la stessa cosa ma avere una texture meno corposa di quella per il mascara, al Mixing Medium Matte e Shine per opacizzare o rendere lucido qualsiasi prodotto vogliate utilizzare. 

Insomma, un mondo per creare nuovi colori, nuove possibilità e lasciarsi ispirare dalla propria vena creativa! 

Oggi, al Pro Store a Milano in via Dante, Felipe ci ha spiegato come utilizzare al meglio ciascuno di questi prodotti, mostrandoci come essi siano versatili è davvero utili da avere nel proprio kit di lavoro. Partendo da una manciata di pigmenti guardate che cosa è scaturito dal suo estro creativo:


Dopo i suoi consigli anche noi abbiamo potuto metterci alla prova per imparare a conoscere meglio questi prodotti e le loro infinite potenzialità, sotto lo sguardo complice di Felipe, che ringrazio infinitamente per le innumerevoli ispirazioni e i preziosissimi consigli


Per la base: Face&Body C30; Pro Longwear Concealer NC30 e NW25; Fix+

Per gli occhi: pigmenti Museum Bronze e Copper con Mixing Medium Eyeliner per la palpebra mobile; Chromaline Blu è Azzurro con Mixing Medium Lash per le ciglia

Per le labbra: pigmento Copper e Mixing Medium Face&Body 

Per la decorazione viso: pigmenti Copper, Museum Bronze e Rich Purple con Mixing Medium Face&Body

Annunci

I prodotti preferiti del 2015 da portare assolutamente nel nuovo anno!

bb

La fine di un anno e l’inizio di quello nuovo portano sempre bilanci e nuovi propositi, ci fanno tirare un po le somme e pensare alle novità che ci porterà il futuro, ma anche a quello che vorremmo ritrovare perchè già ci soddisfa e ci fa essere felici.. come per esempio prodotti che abbiamo scoperto magari per caso, o consigliati da amiche, o perchè amati già da molte persone, di cui ormai non possiamo fare a meno e che quando li usiamo ci donano quel momento di piccola felicità e soddisfazione… perchè prendersi cura di se stesse è un gioco bellissimo e ci fa stare sempre bene, forse e soprattutto perchè sono piccole cose, ma solo per noi! In più andando avanti con gli anni credo che ognuna di noi acquisti sempre più consapevolezza di se stessa, dei propri punti deboli che ormai abbiamo imparato a valorizzare comunque, e dei propri punti di forza su cui poter contare, grazie anche all’aiuto e alla complicità di alcuni prodotti fidati, o magari possono essere il punto di partenza e lo slancio per cercarne altri che corrispondano di più alle nostre esigenze.

Qui di seguito metterò i miei prodotti preferiti, alcuni che uso già da anni, altri nuove scoperte che mi hanno fatta innamorare 🙂

Prodotti viso / Cura della pelle

prodottiviso.jpg

Come struccante da quando ho provato l’acqua micellare Sensibio di Bioderma non ho più cercato altro, soprattutto perchè strucca meglio di molti altri prodotti ma rispettando pienamente la mia pelle sensibile e molto secca.. il prezzo è un po alto ma ne vale la pena!

Per la pulizia del viso utilizzo il Visapure di Philips con la testina Sensitive: basta un minuto e la pelle torna a respirare, pulita nel profondo. Lo uso da parecchio ormai e la differenza si nota fin dai primi utilizzi, senza contare poi quanto ha aiutato la mia pelle a migliorare, sia perchè è pulita a fondo e quindi tende meno ad avere punti neri o brufoli, sia perchè permette ai trattamenti successivi di penetrare e funzionare meglio. Di solito la uso con abbinata al detergente Ibuki Nettoyant Doux di Shiseido: ne basta davvero pochissimo per avere una pelle pulita, compatta e levigata.

Della linea Ibuki di Shiseido utilizzo anche la Crème hydratante Lissante, la formulazione è leggerissima ma dona super idratazione e in più aiuta a sfinare la grana della pelle, ideale per chi ha la pelle secca che tende a squamarsi.

Sono poi una fan di qualsiasi tipo di maschera viso perchè sono ideali per dare un boost alla pelle ogni volta che si hanno cinque minuti in più per dedicarsi a se stesse. Le mie preferite sono la Mud Mask di Sephora a base di zinco e rame per una purificazione profonda delle zone critiche (la uso soprattutto quando il ciclo mette a dura prova la mia pelle), anche se devo stare attenta a tenerla in posa solo pochi minuti avendo generalmente la pelle secca. Adoro poi le maschere viso di H&M: la scelta è vastissima e nonostante siano super economiche le trovo davvero buone, ognuna è a base di un principio attivo diverso per ogni problema specifico… tipo la Face Mask Coconut Water per una profonda idratazione, la Face Mask Cucumber peel-of per un peeling gentile del viso, la Face Mask Goji Berry Superfruit per tonificare la pelle.

Prodotti corpo / Cura della pelle / Cura dei capelli

cura del corpo

 

Qualsiasi marca, profumazione o tipologia di crema corpo io provi, per me le migliori rimangono sempre i burri corpo di BODY SHOP! I prodotti sono interamente naturali e non testati sugli animali, in più le profumazioni e le texture sono buonissime! tra le mie preferite ci sono: Burro di Karitè, Olio di Argan, Vitamina E.. ma sono davvero tutte buonissime! Di solito prediligo le profumazioni fruttate per l’estate, perchè di solito sono anche più leggere come texture, e quelle un po più corpose e nutrienti per l’inverno.

Per i bagnoschiuma invece adoro la linea Jardins du Monde di Yves Rocher, perchè sono a base di ingredienti vegetali e le profumazioni sono tutte buonissime.

Sempre di Yves Rocher utilizzo tantissimo i gommage o gli esfolianti vegetali, perchè sono anche questi a base di ingredienti naturali e vegetali tanto che sembra davvero di farsi lo scrub con un frutto o simile 🙂

Per i piedi, dove la mia pelle tocca l’apice della secchezza e ho bisogno di trattamenti mirati, faccio affidamento alla linea Bellezza dei Piedi di Yves Rocher a base di lavanda purificante: adoro lo scrub e il balsamo nutriente.

Per l’epilazione mi affido ormai da anni al mio fidato Silk Epil 7 di Braun, che grazie alle varie testine intercambiabili mi permette di poter scegliere sempre che tipo di depilazione fare, ma soprattutto posso farlo ovunque, anche sotto la doccia, ed in pochissimo tempo! In più ormai a furia di strapparli i peli ricrescono con molta meno intensità di un tempo 😉

cura dei capelli

Per quanto riguarda i capelli adoro gli shampoo Herbal Essence, sia per le formulazioni che rispettano le promesse, sia per le inebrianti profumazioni che restano sui capelli per giorni. I miei preferiti sono Forti e Nutriti (giallo), Potere Idratante (azzurro), Morbidi e Setosi (arancio) ed il nuovo Nude Idratante (trasparente), nella cui formulazione hanno tolto parecchie schifezze presenti nelle altre, tra cui coloranti e parabeni.

Io non uso balsamo, perchè trovo che appesantiscano troppo i miei capelli che sono fini e sottili, quindi vado di maschere per capelli: le applico spesso prima di farmi la doccia, così intanto faccio le mie cose e le lascio agire per bene. Le mie maschere preferite in assoluto sono quelle di Marc Anthony, che purtroppo da noi non si trovano, però sono davvero miracolose! Ne avevo parlato anche in questo articolo https://makingmakeupblog.wordpress.com/2015/11/01/top-beauty-products-for-nov-1st-2015/ . Un’altra maschera che da quando ho scoperto non abbandono più, e che per fortuna si può trovare facilmente, è la CC Cream di Collistar: io uso la colorazione Rosso Paprika e la colorazione Rosso Amarena. Questa maschera riflessante dona colore ai capelli (l’intensità la decidi tu in base al tempo di posa) in modo molto naturale, perde intensità ad ogni lavaggio fino ad andare via completamente in quattro o cinque lavaggi, però l’effetto è bellissimo e soprattutto lascia i capelli morbidissimi e super corposi.

L’ultimo prodotto must per i miei capelli è la lacca Elnett di l’Orèal arricchita con olio di Argan: grazie alla micro-diffusione non appesantisce per niente i capelli, fissa alla perfezione e dura tantissimo, in più nutre i capelli!

Makeup / Accessori / Nails

makeup

makeup2

Arriviamo finalmente al makeup, e qui volendo potrei inserire mille prodotti 🙂 però se devo scegliere il preferito in ogni categoria metterei per la base assolutamente una delle tre Nude Magique CC Cream di L’Orèal, perchè le trovo validissime: la formulazione è leggerissima come una crema, ma grazie al contrasto cromatico (lilla per le carnagioni spente, verde per i rossori e albicocca per un effetto bonne mine) la coprenza risulta fantastica e svolgono alla perfezione il loro dovere. Non amo il fondotinta e queste sono davvero un perfetto compromesso.

Per le mie occhiaie, dopo anni di ricerca disperata, ho finalmente trovato l’alleato perfetto nel Pro Longwear Concealer di MAC, che grazie alla possibile scelta tra sottotoni caldi, freddi o neutri e alla disponibilità di colori miscelabili facilmente tra loro, è diventato il mio correttore preferito e l’unico che funziona davvero: le occhiaie sono cancellate, la zona è comunque idratata perchè di prodotto ne basta davvero pochissimo, il makeup dura molto di più grazie alla base perfetta che crea questo prodotto. Non credo troverò mai di meglio.

Dopo anni di fidato servizio ho mandato in pensione la mia amata cipria Like a Doll di PUPA per cambiarla con la Careblend Pressed Powder di MAC, che è molto più coprente ma con un effetto meno finto e “cipriato”, dona idratazione grazie al contenuto in oli naturali ed è quindi perfetta per le pelli secche come la mia che la cipria non dovrebbero nemmeno guardarla, ha una durata stratosferica..insomma la mia cipria perfetta!

Per le sopracciglia, nonostante i trovi benissimo anche con la Brow Pomade di Anastasia Beverly Hills, non posso abbandonare la mia Matita Sopracciglia Blonde di PUPA, perchè la consistenza della mina è perfetta, nè troppo morbida nè troppo dura, ha un tratto preciso e si sfuma benissimo.

Per quanto riguarda il mascara dopo tempo immemore con il mio fidato Vamp di PUPA ho scoperto il Roller Lash Mascara di BENEFIT che ho adorato fin dal primo utilizzo, perchè lo scovolino è perfetto per sollevare le ciglia fin dalle radici senza rischiare di sporcarsi, la quantità di prodotto prelevata è perfetta per infoltire le ciglia ma senza appesantirle, in più rimane elastico così non si spezzano le ciclia. Un altro mascara che compete con questo per essere il migliore per me è l’In Extreme Dimension Mascara di MAC nella versione ultra black, per delle ciglia smisurate fin dalla prima applicazione.

Per quanto riguarda gli ombretti i miei preferiti in assoluto sono i Paint Pot di MAC, un misto tra primer occhi e ombretti in crema, perchè sono iper pigmentati, coprono benissimo, si sfumano che è un piacere e una volta fissati durano davvero tantissimo, in più sono la base ideale per qualsiasi ombretto in polvere che si vuole applicare successivamente, sia usandoli come base, sia usandoli per dei bei contrasti di colore. Per gli ombretti in polvere invece sono a pari merito le cialde di NABLA perchè i colori sono meravigliosi, ci si può creare dei trucchi fantastici e artistici, e gli ombretti Urban Decay che hanno per me la scrivenza maggiore che io abbia mai trovato in altri prodotti (tra l’altro se come me siete fan delle loro palette potete avere un sacco di colori diversi risparmiando rispetto a prenderli singolarmente).

Sempre per gli occhi il mio liner preferito in assoluto è l’Ink Liner Trooper di Kat von D, perchè la punta a pennarello così sottile è perfetta per applicarlo in modo ultra preciso e permette anche di realizzare tantissimi altri disegni o dettagli in un trucco particolare. La formulazione non è resistentissima all’acqua ma bisogna proprio sfregarlo via per farlo sbavare quindi niente male comunque.

Adoro poi le ciglia finte, trovo che completino molti look e siano perfette per giocare ed osare… in più se ci sono volte in cui non ho molta voglia di truccarmi mi basta indossare un paio di ciglia finte dall’effetto naturale per essere comunque a mio agio ad uscire senza trucco! Le mie preferite in assoluta per la qualità e la durata sono quelle di MAC, perchè la scelta è davvero ampia, dalle più esibizioniste e particolari alle più naturali, in più l’attaccatura è sottilissima e quindi da indossare sono decisamente confortevoli, si possono riutilizzare parecchie volte data la loro alta qualità.

Per quanto riguarda la labbra i miei rossetti preferiti in assoluto sono i Lipstick di MAC, soprattutto quelli matte che quest’anno hanno spopolato e sono stati proposti in tantissime varianti di colore, perchè sono super scriventi, ultra confortevoli e soprattutto durano tantissimo. Di solito li uso in abbinamento con le loro matite labbra sempre di MAC, oppure uso solamente la matita per avere meno prodotto sulle labbra ma una tenuta comunque fantastica. Altri rossetti che si contendono il podio sono i Lipstick di MULAC, ovviamente per la proposta di colori sempre inusuali e divertenti, ma comunque portabili. In più hanno decisamente migliorato la formulazione dai primi Wacky lipsticks, che risulta in una super coprenza che lascia comunque morbide ed idratate le labbra, senza contare la durata incredibile.

Per quanto riguarda i pennelli la scelta è davvero dura, perchè ogni marchio, più o meno buono che sia, ha sempre uno o più pennelli che sono meglio degli stessi di altre marche o comunque così particolari da non poterne fare a meno. Personalmente ho davvero una vastissima scelta di pennelli da trucco, a partire da quelli che ci avevano dato nel kit in accademia, fino a quelli di Kiko, Esteè Lauder, Elf, Pupa, MAC, Neve, Zoeva, Real Technique… e se dovessi scegliere ne prenderei uno di ciascuno: tutti quelli per il viso di Real Technique perchè trovo siano azzeccatissimi e il mio amato pennello da sfumatura di MAC.

E per finire come smalti adoro quelli di Essie, perchè sono quelli con cui la manicure mi dura di più in assoluto.


E voi cosa mi dite? Quali sono i vostri prodotti preferiti in assoluto? Cosa ne pensate dei miei?

Trovate le mie impressioni ed opinioni mese per mese di molti altri prodotti nella sezione PRODOTTI DEL MESE

nuove foto nella sezione IDEE MAKE UP

green

Trucco viso: crema viso Strobe cream Hydratant Luminex di MAC; per la base Nude Magique CC Cream anti-fatica L’Orèal, per il contorno occhi Pro Longwear Concealer NW25 di MAC, il tutto fissato con Set Powder Peach di MAC, leggero contouring con Ade (per gli scuri) e Zeus (per i chiari) di MULAC

Trucco occhi: ombretto Wild Side di NABLA applicato su tutta la palpebra mobile e sfumato anche a cavallo della piega palpebrale, ombretto Nocturne di NABLA all’angolo esterno dell’occhio per dare profondità allo sguardo, ombretto Citron di NABLA nell’angolo interno dell’occhio; nella rima interna inferiore matita Glide-on 24/7 nel colore Perversion di URBAN DECAY, sfumata con Nocturne di NABLA; mascara Roller Lash black di BENEFIT; ciglia finte a ciuffetti applicate solo nell’angolo esterno dell’occhio di ARDELL

green2

nuove foto nella sezione IDEE MAKEUP

scrooge

trucco viso: Perfect Hydrating BB Cream SPF30 di Shiseido, per il contorno occhi Pro Longwear Concealer NW25 di MAC, il tutto fissato con Set Powder Peach di MAC, leggero contouring con Ade di MULAC

trucco labbra: Scrooge di MULAC

trucco occhi: Electric Cool Eyeshadow Superwatt di MAC su tutta la palpebra mobile, sfumato verso l’esterno dell’occhio e nella piega palpebrale con Camelot di NABLA, a sua volta sfumato verso l’arco sopraccigliare con Narciso di NABLA; al centro della palpebra mobile un tocco di luce dato da Pegasus di NABLA; nella rima inferiore 24/7 Glide-on Eye Pencil nel colore Perversion di Urban Decay sfumata con Camelot di NABLA; punto luce sotto l’arcata sopraccigliare e all’angolo interno dell’occho con Nylon di MAC; ciclia finte numero 01 di MAC; sopracciglia ridisegnate con Dipbrow Pomade nel colore Soft Brown di Anastasia

IMG_1842

nuove foto nella sezione IDEE MAKEUP

squitcollage

IMG_1831EDITED

trucco viso: Nude Magique CC Cream anti-fatica L’Orèal, per il contorno occhi Pro Longwear Concealer NW25 di MAC, il tutto fissato con Set Powder Peach di MAC, leggero contouring con Ade di MULAC

trucco labbra: Squit di MULAC

IMG_1813DITED

trucco occhi: Electric Cool Eyeshadow Superwatt di MAC su tutta la palpebra mobile, sfumato nell’angolo interno con Gunmetal della palette NAKED di Urban Decay, e nell’angolo esterno con Nocturne di NABLA; a cavallo della piega palpebrale Camelot che sfuma verso l’arco sopraccigliare con Wild Side, entrambi di  NABLA; punto luce all’angolo interno dell’occhio con Superslick Liquid Eyeliner Nocturnal di MAC; mascara Vamp 001 Black di PUPA; sopracciglia infoltite con Eyebrow Pencil 001 Blonde di PUPA

novità nella sezione IDEE MAKE-UP

IMG_1657

Ecco realizzato un makeup solare e dall’effetto molto naturale, utiizzando la palette per il contouring Olimpia di MULAC sia per il viso che per gli occhi e due nuovi prodotti l’Orèal: la GG Cream Glam Bronze e Infallible Gloss in una tonalità naturale e dall’effetto matt.

IMG_1647

trucco viso: Glam Bronze GG Cream tinta universale SPF 25 di l’Orèal su tutto il viso e sul collo; per le occhiaie Pro Longwear concealer NW25 di MAC; contouring leggero con Morfeo per gli scuri (lati del viso sotto gli zigomi, lati della fronte all’attaccatura dei capelli, ali del naso, bordi del mento) ed Eros per i chiari (parte centrale del naso, centro della fronte, mento, zona tra gli zigomi e l’occhio e sotto l’arcata sopraccigliare) ella palette Olimpia di MULAC; alla fine per fissare il tutto un velo di cipria Studio Careblend Pressed Medium Plus di MAC

IMG_1637

trucco occhi: sopracciglia disegnate con Dipbrow Pomade nel colore Soft Brown di Anastasia; dalla palette Olimpia di Mulac: Ade steso su tutta la palpebra mobile, sfumato nella piega palpebrale con Morfeo e scurito nella parte più esterna dell’occhio con Tanatos, Apollo applicato nell’angolo interno dell’occhio per un caldo eleggero punto luce; rima inferiore dell’occhio sottolineata con la matita 24/7 Glide-on nel colore Stag di Urban Decay, sfumata con Morfeo nella parte più esterna dell’occhio; mascara Perversion nero di Urban Decay

IMG_1655

trucco labbra: Infallible gloss Matte nel colore 401 Amen di l’Orèal