London haul: makeup brush 

Grande affare da TK-Max questo cofanetto in edizione limitata di pennelli labbra Real Techniques, per soli £7,99 (un po’ meno di 9€), contenente quattro pennelli per preparare, definire, riempire e perfezionare il trucco labbra, più un pratico contenitore con specchio.

Da Superdrug invece mi sono lasciata tentare da questi bellissimi pennelli duofibre di Lottie, uno per l’applicazione del fondotinta e uno per il contouring. 

novità nella sezione PRODOTTI DEL MESE

Eccoci con un nuovo appuntamento con i prodotti che ho provato e testato nell’ultimo mese!

Mermaid collection NABLA – ogni volta che Nabla lancia una nuova collezione si scatena il putiferio di beauty addicted che vogliono avere ogni colore nuovo, e io non sono da meno, anche se ormai mi sono affezionata tantissimo ai loro ombretti, quindi di solito i miei acquisti sono abbastanza mirati! In questa collezione estiva erano compresi un rossetto nude e due blush della linea lanciata qualche mese prima, più sei ombretti classici e tre della nuova formulazione che fanno da top coat luminoso. Sono rimasta un po delusa dagli sconti sul lancio della collezione perchè sono stati un po stretti rispetto alle altre volte, in più gli ombretti speciali costano anche molto di più rispetto agli altri! Nonostante questo però i colori nuovi sono davvero belli, tutti che giocano con i toni del mare, della sabbia e del tramonto, con un tocco di luce speciale dato dai tre ombretti top coat. Eccoli swatchati:

IMG_3800

Dall’alto verso il basso: Cleo, un denso oro sontuoso a base ocra, che sembra oro colato; Juno Moon, una base ruggine scura che si fonde con un pronunciato riflesso viola ciclamino elettrico per un effetto duochrome luminosissimo; Selfish, un ombretto multiriflessato dalla base teal bruciata e dal  riflesso multicolor rosa, viola, champagne ed indaco; Under Pressure, blu duochrome dalla base verde petrolio bruciato e dall’elettrico riflesso teal in superficie; Nereide, dalla trasparente base tortora e dal riflesso argento freddo e puro; Chemical Bond, una tonalità neutra caratterizzata da una base delicatamente bronzata immersa in un bagno di puro platino; Calypso, un viola eliotropo con un riflesso super-metallico e freddo; Sensuelle, un rosa baby tenue e luminoso con uno spiccato riflesso duochrome oro; Sugar, rosa carne duochrome dall’angelico riflesso oro.

Setting Brush Real Techniques – adoro i pennelli Real Techniques, quindi dato che me ne serviva uno per l’illuminante ho deciso di approfittare di un’offerta su Amazon e accaparrarmi questo per soli 5 euro. Le setole sono belle fitte ma abbastanza scalate, la grandezza è perfetta per applicare prodotti per il viso e riuscire a sfumarli bene.

Nail & Skin Serum with cucumber extract ESSIE – mi piace molto questo siero bifasico all’estratto di cetriolo per un trattamento nutriente e rigeneratnte per unghie e cuticole, da applicare come uno smalto e massaggiare per far agire meglio.

Casting Sunkiss gel schiarente L’Orèal – avevo già utilizzato questo gel schiarente e ho deciso di ricomprarlo perchè mi sono trovata davvero bene. Si può applicare sia sui capelli asciutti che bagnati e non necessita di risciacquo, anche se io preferisco applicarlo prima di lavare i capelli, schiarisce naturalmente e gradualmente, lo si può applicare solo su alcune ciocche per dei colpi di sole super naturali, oppure su tutti i capelli, si attiva con il sole o con il calore, quindi è perfetto anche da applicare prima di andare in spiaggia per un effetto super schiarente!

Summer legs BB sublime bronze L’Orèal – lo ammetto, non sono una fanatica dell’abbronzatura nemmeno in estate, men che meno di quella finta. Però non prendendo quasi mail il sole, appunto, ho le gambe che d’estate fanno davvero fatica a prendere colore e spesso sono visibilmente più bianche di braccia/viso/decoltè, quindi ho voluto provare questa BB cream per il corpo: si applica come una crema e lascia una patina colorata sulla pelle: la confezione dice di farla asciugare bene affinchè sia no-transfer ma, ovviamente, con sto caldo e sudando il colore tende a spostarsi e lasciare anche un po giù! Devo dire che comunque pensavo peggio, e l’effetto di velo di abbronzatura in sè non è affatto male, si fonde bene con la pelle e copre anche piccole imperfezioni come rossori, punture di zanzara e piccole botte. Diciamo prommossa solo quando non fa troppo caldo!

Huile Prodigieuse Or NUXE – da quando ho provato l’olio secco Nuxe me ne sono innamorata e non posso davvero più farne a meno, così ho deciso di provarlo anche nella versione oro. La formulazione è la stessa, olio secco che può essere applicato sia su viso, corpo che capelli, con l’aggiunta di queste microparticelle dorate che donano alla pelle un bellissimo riflesso luminoso, perfetto per l’estate! Sui capelli poi l’effetto è meraviglioso, però attenzione ad applicarne pochissimmo per volta per non rischiare l’effetto capello unto.

Body contouring serum NUXE – ormai questa marca è diventata rapidamente una delle mie preferite, e ognni prodotto nuovo che provo mi soddisfa sempre al cento per cento! Questa crema corpo per zone critiche/ con cellulite è davvero favoloso: già applicandolo la pelle si distende e sembra super levigata, in più l’effetto della caffeina e degli altri principi attivi naturali assicura l’effetto e l’efficacia anche sul lungo periodo.

Idratazione intensa fluida corpo Neutrogena – mi sono portata questa crema corpo in vacanza perchè in travel size, perfetta per viaggiare, e oltretutto la tipologia di crema era perfetta per i miei scopi, perchè la formulazione è leggerissima e si assorbe subito, ma idrata tantissimo e davvero a sera senti ancora i residui della crema sulla pelle, ottima per il clima del nord Europa, secco e ventoso, che mette a dura prova la mia pelle già secca. Non per niente il marchio è Norvegese, e nei paesi scandinavi ho visto che si vende un sacco.

Z Palette extra large – con tutte le cialde refill di ombretti che compro ho davvero una quantità di sfumature incredibile, e quale miglior modo per organizzarle se nondentro una palette magnetica?! Avevo già una Z Palette, le migliori secondo me, quindi mi sono orientata ancora su questa marca, anche perchè insieme alla palette forniscono le piastre metalliche per poter inserire nella tua palette anche cialdine non magnetiche. In questa extra large ci stanno 28 cialde come quelle NABLA, contro le 21 della Z palette large, quindi direi una discreta quantità in relativamente poco spazio, perfette da portare per lavori o servizi fotografici

Gift sexy GlamGlow – da quando mi hanno regalato il cofanetto con quattro minisize di queste maschere me ne sono letteralmente innamorata! Quindi quando da Sephora ho visto questo cofanetto a 38 euro non ci ho pensato due volte a prenderlo! (le maschere full size costano circa 52 euro). Era disponibile in due varianti, quella nera come rituale purificante e questa blu come rituale idratante: il cofanetto contiene un mud to foam daily hydrating cleasing, un detergente viso idratante ma purificante grazie alla sua componente a base di argilla; una mini size della Supermud, ad azione profondamente purificante, libera ed attenua l’aspetto dei pori e delle altre imperfezioni cutanee; un pratico pennello con un lato di setole e un lato di silicone per l’applicazione ottimale di ogni tipo di trattamento; ed infine il full size della Thirstymud, dal profumo inebriante di cocco e banana, super idratante, io la uso anche come trattamento notturno lasciandola agire dopo aver pulito il viso per tutta la notte.

Flashmud GlamGlow – come dicevo poco fa, adoro queste maschere viso, ce n’è una per ogni necessità e tipologia di problema/pelle, l’unica cosa che potrebbe frenare un po è il prezzo, pechè passa le 50 euro. Questa me la sono accaparrata sulla nave da Helsinki a Tallin, pagandola 15 euro in meno rispetto che da noi! Tra l’altro è indicata per qualsiasi tipo di pelle, sia per uomini che per donne, ed è un trattamento mirato per avere una pelle radiosa e super luminosa.. a base di polvere di diamante, micro particelle che levigano la pelle, estratti di betulla e di tè che assicurano una luminosità che sembra provenire dall’interno della pelle!

Philips Satinelle – dopo anni di fidato servizio il mio Silk Epil mi stava abbandonando, quindi mi sono guardata un po in giro e ho deciso di provare a buttarmi sui Philips, un po perchè costano decisamente di meno rispetto agli epilatori Braun, un po perchè ho già il pulitore viso della Philips e ne sono completamente soddisfatta. Ho approfittato degli sconti su Amazon del Prime Day per provare questo epilatore, completo di due adattatori per regolare la larghezza della testina, una testina rasoio euna massaggiante. Devo dire che lo sto usando da un po e sono abbastanza soddisfatta del mio acquisto. Ho letto su internet che molte ragazze non si trovano per niente bene perchè le pinzette in ceramica invece che quelle di metallo della Braun tendono a rompere di più i peli invece che strappparli, io invece le trovo super pratiche ed igieniche, in più non èmai successo una volta di pizzicarmi. Tra l’altro ho fatto la ceretta prima delle ferie e mi è durata praticamente tre settimane, quindi non credo proprio che mi abbia spezzato i peli invece che strapparli. La cosa che spero poi che si riveli migliore è la durata ella batteria, perchè per questi device utilizzabili wet and dry purtroppo bisogna fare affidamento solo sulla ricarica, però la prima volta che l’ho usato l’ho caricato al 100% e poi mi è durato per una ceretta completa: gambe,braccia, ascelle e inguine! Incredibile, ormai ero abituata al mio vecchio che se durava 10 minuti era tanto! Una cosa negativa invece sono le testine per regolare il campo di epilazione, che ho trovato scomodissime e abbastanza inutili, perchè andando applicate sopra alla testina già presente rendono troppo grande la distanza tra le pinzette e il pelo, quindi se le metto non riesco proprio a strappare i peli più corti.

Quick Fix Mist Ibuki Shiseido – ultimo prodotto, ma non per importanza, questo nuovo spray della linea Ibuki di Shiseido, la linea del brand dedicata  alle pelli più giovani: lo sto usando spasmodicamente da quando l’ho comprato! Se mi seguite sapete che questa linea è la mia preferita in assoluto per lo skincare, e anche questo nuovo prodotto non è da meno. Fondamentalmente è uno spray in  gel da nebulizzare sul viso sia prima che dopo il trucco che toglie le lucidità, idrata e rigenera la pelle stressata da tempo, smog e vita quotidiana vissuta freneticamente. Il profumo è sempre il solito delizioso e rigenerante,  e poi la formulazione è ideata per essere perfetta con ogni tipo di pelle, anche la più sensibile. Ideale da portare in borsetta sempre con sè!

BEAUTY IN THE WORLD: HELSINKI

Sicuramente Helsinki, in Finlandia, non può essere definita una meta irrinunciabile per le amanti del makeup, non offrendo molti dei marchi da beauty junkies che siamo solite cercare, però offre molto più di quello che ci si possa aspettare, soprattutto in marchi, anche autoctoni, per la cura del corpo e dei capelli.

Ovviamente i punti più caldi per lo shopping sono i due centri commerciali principali, entrambi situati in centro, con almeno un paio di piani ciascuno dedicati al makeup e al beuty. Stockman, il più conosciuto e frequentato, è una specie di Rinascente nostrana, con i brand più lussuosi e costosi: Bobbi Brown, Clarins, Shiseido, Estèe Lauder, Elizabeth Arden, GlamGlow, Kiehl’s, Michael Kors, Dr. Haushka, Moroccanoil, Nuxe, Chanel, Wella, Yves Saint Laurent, John Frieda, MAC ma anche brand più economici come L’Occitane, Lancome, L’Oreal, Lumene, Gosh, The Body Shop, Burt’s Bee, ESSIE, Real Techniques, i pennelli Eco Tools e molti altri.  Ovviamente i prezzi sono molto più alti che da noi, quindi a meno di non puntare su brand locali (introvabili da altre parti) non è molto conveniente fare acquisti qui.

Sokos, in una posizione meno centrale, è considerabile di più un department store ed offre una più vasta scelta di brand di makeup, e anche tantissimi prodotti “da supermarket” tra cui poter scoprire anche marchi locali. Non mancano anche qui i super apprezzatti e conosciuti Urban Decay, NYX, L’Oreal, Maybelline, il locale Lumene, il brand nordico Makeup Store, ESSIE, Invisibobble, Maybelline, Max Factor, Gosh, Nivea, OPI, Shiseido, Rimmel, Eylure per le ciglia finte, Ahava, Biotherm, Bio-oil, Tangle Tweez, Batiste per gli shampoo secco che qui va molto di moda, e tantissimi altri. Anche qui però, a meno di trovare occasioni, sconti o prodotti irrinunciabili, i prezzi sono molto più alti che da noi.

Per le appassionate di store monomarca il centro di Helsinki offre alle beuty addicted un bellissimo e profumatissimo store di LUSH, un paio di The Body Shop, un bellissimo negozio del brand di makeup svedese (di cui la blogger e youtuber Linda Hallberg va pazza) Makeup Store, che però ha dei prezzi davvero alti, molto più che MAC da noi! E per le irriducibili è possibile trovare anche MAKEUP FOREVER.

makeup stores helsinki

Per le più green il bellissimo eco market Ruohonjuuri offre un’ampia scelta sia di cibi, tè e tisane, sia di prodotti beauty naturali e bio: Lavera, AM, Flow, Frantsila, Aesop tra i migliori locali e non.

BEAUTY IN THE WORLD: LONDRA!!

Beauty-ShopMakeUp-1260x840

“Se non lo trovi a Londra, allora non esiste!”. Mai frase fu più azzeccata di questa, perchè Londra è davvero pazzesca, qualsiasi cosa tu possa desiderare di comprare, mangiare, fare o vedere qui puoi soddisfare ogni tuo desiderio! Io sono appena tornata da un weekend full immersion e già ci vorrei tornare.. e non era mica la prima volta o la seconda che ci andavo, ma la quinta! Già… potete capire quanto io ami e sia affascinata da questa città.

Ma veniamo a noi, volevo farvi un mini riassunto o una mini guida con le indicazioni per i vostri acquisti di bellezza se pensate di andare a Londra e avete un po di tempo da dedicare allo shopping (in realtà date le dimensioni degli store e la quantità di prodotti direi un bel po di tempo!). Innanzitutto se puntate a grandi firme del makeup e dello skincare, vi basterà fare un giro tra Marble Arch e Oxford Circus, dove si concentrano i più bei department stores della città: da Debenhams a House of Fraser , da John Lewis a Selfridges. Ovviamente i prezzi sono commisurati allo sfarzo e allo splendore di questi posti, però molti marchi londinesi li potete trovare solo qui, e molti altri più internazionali costano leggermente di meno che da noi. Tra i marchi che potete trovare nei grandi magazzini ci sono il makeup di Charlotte Tilbury, Laura Mercier, Bobbi Brown, Nars, Stila, Shu Emura, i prodotti professionali per capelli Tresemme, e la linea di personal care d’ispirazione naturale Molton Brown.

Se i department stores mettono a dura prova le vostre finanze,  potrete fare qualche beauty-acquisto in economia dai vari Boots e Superdrug sparsi per tutta la città, dove trovate marchi accessibili come Barry M, Soap & Glory, Models Own, Nails Inc., The Balm, N°7 (il brand di cui Lisa Eldrige è creative director, molto amato anche da Gwineth Paltrow), Sleek, NYX, Bourjois, Inglot, le ciglia finte di Eylure e i tatto per labbra Violent Lips, i pennelli Eco Tools, Zoeva e Real Technique, ma anche marchi molto conosciuti da noi come Rimmel, Maybelline e Revlon, che offrono però una più vasta gamma di colorazioni dei loro prodotti rispetto che sul mercato italiano. Sempre da Boots troverete qualsiasi marchio di skincare, sia da uomo che da donna, e di prodotti per i capelli, da Bumble&Bumble, a John Frieda.

Imperdibile per le amanti dell’eco-bio è Liz Earle , brand britannico che, fin dalla sua nascita nel ’95, si impegna a lavorare con ingredienti naturali e di primissima qualità. Un prodotto da provare tra tutti:  il detergente universale Cleanse & Polish, accompagnato da un panno di mussola,  che ha già stregato l’intera blogosfera. Nel negozio di King’s Road è possibile anche prenotare trattamenti al viso e massaggi al corpo.

Anche negozi di vestiti come Topshop e Urban Outfitters hanno la loro selezione di makeup, sia del proprio brand che di prodotti famosi e molto venduti in Inghilterra: non è raro infatti trovare le spazzole Tangle Tweez tra gli accessori proposti da Topshop e le spugnette Beauty Blender tra un top e una collana da Urban Outfitters. Da non perdere il celebre Cyber Dog a Camden Town Market, che oltre a gadget e vestiti per gli appassionati della techno e dei rave, propone una selezione di ciglia finte fantasiose, makeup e smalti uv, palette Kryolan per il body painting e le famosissime tinte Manic Panic in ogni colore esistente.

e6715f60-c2b7-4f07-be51-b1eafadb0bfd

Per le amanti del monomarca poi ad ogni angolo potreste incontrare uno shop Urban Decay, MAC, Benefit, Bobbi Brown, The Body Shop, Khiel’s… a Carnaby Street ci sono tutti, più un bellissimo e grandissimo store di Illamasqua, il marchio che più di tutti invita a sperimentare e giocare con la propria personalità attraverso il colore. Il suo flagship store si trova in Beak Street, a due passi da Regent Street, ed offre anche un servizio di “Transformation”, una sessione di 45 minuti di trucco creativo con il team Illamasqua.

IMG_3235

IMG_3228

Se siete alla ricerca di marchi di nicchia, Lost in Beauty è il negozio che fa per voi. In questo piccolo paradiso a Primrose Hill troverete gli smalti di Butter London ,  le ciglia di carta di Paperself , il makeup di Becca, insieme a una selezione di gioielli vintage.

Insomma ragazze, davvero il paradiso per le amanti di skincare e bellezza, e che adorano scoprire prodotti e marchi nuovi oppure trovare del proprio marchio preferito prodotti che da noi non si trovano!

Spero troviate questo articolo interessante ma soprattutto utile! E se avete altre dritte da dare siete le benvenute, sono già pronta a ripartire nel caso! 😉

IMG_3225

I prodotti preferiti del 2015 da portare assolutamente nel nuovo anno!

bb

La fine di un anno e l’inizio di quello nuovo portano sempre bilanci e nuovi propositi, ci fanno tirare un po le somme e pensare alle novità che ci porterà il futuro, ma anche a quello che vorremmo ritrovare perchè già ci soddisfa e ci fa essere felici.. come per esempio prodotti che abbiamo scoperto magari per caso, o consigliati da amiche, o perchè amati già da molte persone, di cui ormai non possiamo fare a meno e che quando li usiamo ci donano quel momento di piccola felicità e soddisfazione… perchè prendersi cura di se stesse è un gioco bellissimo e ci fa stare sempre bene, forse e soprattutto perchè sono piccole cose, ma solo per noi! In più andando avanti con gli anni credo che ognuna di noi acquisti sempre più consapevolezza di se stessa, dei propri punti deboli che ormai abbiamo imparato a valorizzare comunque, e dei propri punti di forza su cui poter contare, grazie anche all’aiuto e alla complicità di alcuni prodotti fidati, o magari possono essere il punto di partenza e lo slancio per cercarne altri che corrispondano di più alle nostre esigenze.

Qui di seguito metterò i miei prodotti preferiti, alcuni che uso già da anni, altri nuove scoperte che mi hanno fatta innamorare 🙂

Prodotti viso / Cura della pelle

prodottiviso.jpg

Come struccante da quando ho provato l’acqua micellare Sensibio di Bioderma non ho più cercato altro, soprattutto perchè strucca meglio di molti altri prodotti ma rispettando pienamente la mia pelle sensibile e molto secca.. il prezzo è un po alto ma ne vale la pena!

Per la pulizia del viso utilizzo il Visapure di Philips con la testina Sensitive: basta un minuto e la pelle torna a respirare, pulita nel profondo. Lo uso da parecchio ormai e la differenza si nota fin dai primi utilizzi, senza contare poi quanto ha aiutato la mia pelle a migliorare, sia perchè è pulita a fondo e quindi tende meno ad avere punti neri o brufoli, sia perchè permette ai trattamenti successivi di penetrare e funzionare meglio. Di solito la uso con abbinata al detergente Ibuki Nettoyant Doux di Shiseido: ne basta davvero pochissimo per avere una pelle pulita, compatta e levigata.

Della linea Ibuki di Shiseido utilizzo anche la Crème hydratante Lissante, la formulazione è leggerissima ma dona super idratazione e in più aiuta a sfinare la grana della pelle, ideale per chi ha la pelle secca che tende a squamarsi.

Sono poi una fan di qualsiasi tipo di maschera viso perchè sono ideali per dare un boost alla pelle ogni volta che si hanno cinque minuti in più per dedicarsi a se stesse. Le mie preferite sono la Mud Mask di Sephora a base di zinco e rame per una purificazione profonda delle zone critiche (la uso soprattutto quando il ciclo mette a dura prova la mia pelle), anche se devo stare attenta a tenerla in posa solo pochi minuti avendo generalmente la pelle secca. Adoro poi le maschere viso di H&M: la scelta è vastissima e nonostante siano super economiche le trovo davvero buone, ognuna è a base di un principio attivo diverso per ogni problema specifico… tipo la Face Mask Coconut Water per una profonda idratazione, la Face Mask Cucumber peel-of per un peeling gentile del viso, la Face Mask Goji Berry Superfruit per tonificare la pelle.

Prodotti corpo / Cura della pelle / Cura dei capelli

cura del corpo

 

Qualsiasi marca, profumazione o tipologia di crema corpo io provi, per me le migliori rimangono sempre i burri corpo di BODY SHOP! I prodotti sono interamente naturali e non testati sugli animali, in più le profumazioni e le texture sono buonissime! tra le mie preferite ci sono: Burro di Karitè, Olio di Argan, Vitamina E.. ma sono davvero tutte buonissime! Di solito prediligo le profumazioni fruttate per l’estate, perchè di solito sono anche più leggere come texture, e quelle un po più corpose e nutrienti per l’inverno.

Per i bagnoschiuma invece adoro la linea Jardins du Monde di Yves Rocher, perchè sono a base di ingredienti vegetali e le profumazioni sono tutte buonissime.

Sempre di Yves Rocher utilizzo tantissimo i gommage o gli esfolianti vegetali, perchè sono anche questi a base di ingredienti naturali e vegetali tanto che sembra davvero di farsi lo scrub con un frutto o simile 🙂

Per i piedi, dove la mia pelle tocca l’apice della secchezza e ho bisogno di trattamenti mirati, faccio affidamento alla linea Bellezza dei Piedi di Yves Rocher a base di lavanda purificante: adoro lo scrub e il balsamo nutriente.

Per l’epilazione mi affido ormai da anni al mio fidato Silk Epil 7 di Braun, che grazie alle varie testine intercambiabili mi permette di poter scegliere sempre che tipo di depilazione fare, ma soprattutto posso farlo ovunque, anche sotto la doccia, ed in pochissimo tempo! In più ormai a furia di strapparli i peli ricrescono con molta meno intensità di un tempo 😉

cura dei capelli

Per quanto riguarda i capelli adoro gli shampoo Herbal Essence, sia per le formulazioni che rispettano le promesse, sia per le inebrianti profumazioni che restano sui capelli per giorni. I miei preferiti sono Forti e Nutriti (giallo), Potere Idratante (azzurro), Morbidi e Setosi (arancio) ed il nuovo Nude Idratante (trasparente), nella cui formulazione hanno tolto parecchie schifezze presenti nelle altre, tra cui coloranti e parabeni.

Io non uso balsamo, perchè trovo che appesantiscano troppo i miei capelli che sono fini e sottili, quindi vado di maschere per capelli: le applico spesso prima di farmi la doccia, così intanto faccio le mie cose e le lascio agire per bene. Le mie maschere preferite in assoluto sono quelle di Marc Anthony, che purtroppo da noi non si trovano, però sono davvero miracolose! Ne avevo parlato anche in questo articolo https://makingmakeupblog.wordpress.com/2015/11/01/top-beauty-products-for-nov-1st-2015/ . Un’altra maschera che da quando ho scoperto non abbandono più, e che per fortuna si può trovare facilmente, è la CC Cream di Collistar: io uso la colorazione Rosso Paprika e la colorazione Rosso Amarena. Questa maschera riflessante dona colore ai capelli (l’intensità la decidi tu in base al tempo di posa) in modo molto naturale, perde intensità ad ogni lavaggio fino ad andare via completamente in quattro o cinque lavaggi, però l’effetto è bellissimo e soprattutto lascia i capelli morbidissimi e super corposi.

L’ultimo prodotto must per i miei capelli è la lacca Elnett di l’Orèal arricchita con olio di Argan: grazie alla micro-diffusione non appesantisce per niente i capelli, fissa alla perfezione e dura tantissimo, in più nutre i capelli!

Makeup / Accessori / Nails

makeup

makeup2

Arriviamo finalmente al makeup, e qui volendo potrei inserire mille prodotti 🙂 però se devo scegliere il preferito in ogni categoria metterei per la base assolutamente una delle tre Nude Magique CC Cream di L’Orèal, perchè le trovo validissime: la formulazione è leggerissima come una crema, ma grazie al contrasto cromatico (lilla per le carnagioni spente, verde per i rossori e albicocca per un effetto bonne mine) la coprenza risulta fantastica e svolgono alla perfezione il loro dovere. Non amo il fondotinta e queste sono davvero un perfetto compromesso.

Per le mie occhiaie, dopo anni di ricerca disperata, ho finalmente trovato l’alleato perfetto nel Pro Longwear Concealer di MAC, che grazie alla possibile scelta tra sottotoni caldi, freddi o neutri e alla disponibilità di colori miscelabili facilmente tra loro, è diventato il mio correttore preferito e l’unico che funziona davvero: le occhiaie sono cancellate, la zona è comunque idratata perchè di prodotto ne basta davvero pochissimo, il makeup dura molto di più grazie alla base perfetta che crea questo prodotto. Non credo troverò mai di meglio.

Dopo anni di fidato servizio ho mandato in pensione la mia amata cipria Like a Doll di PUPA per cambiarla con la Careblend Pressed Powder di MAC, che è molto più coprente ma con un effetto meno finto e “cipriato”, dona idratazione grazie al contenuto in oli naturali ed è quindi perfetta per le pelli secche come la mia che la cipria non dovrebbero nemmeno guardarla, ha una durata stratosferica..insomma la mia cipria perfetta!

Per le sopracciglia, nonostante i trovi benissimo anche con la Brow Pomade di Anastasia Beverly Hills, non posso abbandonare la mia Matita Sopracciglia Blonde di PUPA, perchè la consistenza della mina è perfetta, nè troppo morbida nè troppo dura, ha un tratto preciso e si sfuma benissimo.

Per quanto riguarda il mascara dopo tempo immemore con il mio fidato Vamp di PUPA ho scoperto il Roller Lash Mascara di BENEFIT che ho adorato fin dal primo utilizzo, perchè lo scovolino è perfetto per sollevare le ciglia fin dalle radici senza rischiare di sporcarsi, la quantità di prodotto prelevata è perfetta per infoltire le ciglia ma senza appesantirle, in più rimane elastico così non si spezzano le ciclia. Un altro mascara che compete con questo per essere il migliore per me è l’In Extreme Dimension Mascara di MAC nella versione ultra black, per delle ciglia smisurate fin dalla prima applicazione.

Per quanto riguarda gli ombretti i miei preferiti in assoluto sono i Paint Pot di MAC, un misto tra primer occhi e ombretti in crema, perchè sono iper pigmentati, coprono benissimo, si sfumano che è un piacere e una volta fissati durano davvero tantissimo, in più sono la base ideale per qualsiasi ombretto in polvere che si vuole applicare successivamente, sia usandoli come base, sia usandoli per dei bei contrasti di colore. Per gli ombretti in polvere invece sono a pari merito le cialde di NABLA perchè i colori sono meravigliosi, ci si può creare dei trucchi fantastici e artistici, e gli ombretti Urban Decay che hanno per me la scrivenza maggiore che io abbia mai trovato in altri prodotti (tra l’altro se come me siete fan delle loro palette potete avere un sacco di colori diversi risparmiando rispetto a prenderli singolarmente).

Sempre per gli occhi il mio liner preferito in assoluto è l’Ink Liner Trooper di Kat von D, perchè la punta a pennarello così sottile è perfetta per applicarlo in modo ultra preciso e permette anche di realizzare tantissimi altri disegni o dettagli in un trucco particolare. La formulazione non è resistentissima all’acqua ma bisogna proprio sfregarlo via per farlo sbavare quindi niente male comunque.

Adoro poi le ciglia finte, trovo che completino molti look e siano perfette per giocare ed osare… in più se ci sono volte in cui non ho molta voglia di truccarmi mi basta indossare un paio di ciglia finte dall’effetto naturale per essere comunque a mio agio ad uscire senza trucco! Le mie preferite in assoluta per la qualità e la durata sono quelle di MAC, perchè la scelta è davvero ampia, dalle più esibizioniste e particolari alle più naturali, in più l’attaccatura è sottilissima e quindi da indossare sono decisamente confortevoli, si possono riutilizzare parecchie volte data la loro alta qualità.

Per quanto riguarda la labbra i miei rossetti preferiti in assoluto sono i Lipstick di MAC, soprattutto quelli matte che quest’anno hanno spopolato e sono stati proposti in tantissime varianti di colore, perchè sono super scriventi, ultra confortevoli e soprattutto durano tantissimo. Di solito li uso in abbinamento con le loro matite labbra sempre di MAC, oppure uso solamente la matita per avere meno prodotto sulle labbra ma una tenuta comunque fantastica. Altri rossetti che si contendono il podio sono i Lipstick di MULAC, ovviamente per la proposta di colori sempre inusuali e divertenti, ma comunque portabili. In più hanno decisamente migliorato la formulazione dai primi Wacky lipsticks, che risulta in una super coprenza che lascia comunque morbide ed idratate le labbra, senza contare la durata incredibile.

Per quanto riguarda i pennelli la scelta è davvero dura, perchè ogni marchio, più o meno buono che sia, ha sempre uno o più pennelli che sono meglio degli stessi di altre marche o comunque così particolari da non poterne fare a meno. Personalmente ho davvero una vastissima scelta di pennelli da trucco, a partire da quelli che ci avevano dato nel kit in accademia, fino a quelli di Kiko, Esteè Lauder, Elf, Pupa, MAC, Neve, Zoeva, Real Technique… e se dovessi scegliere ne prenderei uno di ciascuno: tutti quelli per il viso di Real Technique perchè trovo siano azzeccatissimi e il mio amato pennello da sfumatura di MAC.

E per finire come smalti adoro quelli di Essie, perchè sono quelli con cui la manicure mi dura di più in assoluto.


E voi cosa mi dite? Quali sono i vostri prodotti preferiti in assoluto? Cosa ne pensate dei miei?

Trovate le mie impressioni ed opinioni mese per mese di molti altri prodotti nella sezione PRODOTTI DEL MESE

Beauty in the World: NEW YORK!!

Da anni desideravo andare in America, e appena si è presentata l’occasione l’ho colta al volo!! Non solo per il fascino del paese lontano, protagonista di tantissimi dei nostri film e telefilm preferiti, così diverso dalla nostra quotidianità tanto da chiederci se sia tutto vero o meno, ma soprattutto per la quantità e qualità di cose diverse che si possono trovare, tutte così belle e interessanti perchè da noi pressochè introvabili! E’ vero che con internet ormai si può praticamente raggiungere e avere ogni cosa, ma volete mettere la magia di scoprire posti nuovi, conoscere persone nuove, imparare nuovi modi di dire in altre lingue, vedere la quotidianità di persone a noi sconosciute e che in ogni caso non rivedremo mai più e farla nostra per un breve periodo di tempo; trovare oggetti, profumi, libri, riviste, cibi, colori, qualsiasi cosa di interessante possa esserci che finchè non lo scopri non puoi sapere che esiste e che fa al caso tuo!

Poi da appassionata di makeup e skincare quale sono, a New York ho trovato davvero il paradiso! Sono andata alla ricerca di prodotti che da noi si possono acquistare solo su internet e nel frattempo ho scoperto tantissimi marchi che non conoscevo, quindi volevo raccontarvi la mia esperienza in quest’articolo per darvi qualche consiglio e rendervi partecipi di questa fantastica avventura.

Innanzitutto avete a disposizione una vastissima scelta di negozi in cui andare a curiosare e provare i prodotti: primi su tutti e i più diffusi sono i drugstore, che qui si chiamano Pharmacy; ne esistono di diverse catene, e sostanzialmente vendono tutti i prodotti che trovereste in un normale supermercato, però la scelta di cosmetici, creme, shampoo eccetera è davvero vastissima! Persino il più piccolo di questi negozi avrà almeno una decina di linee diverse di cosmetici, e come marchi proposti siamo a livello delle nostre profumerie (per esempio io ho trovato Essie, O.P.I., Rimmel, L’Orèal, NYX, Covergirl, Bumble & Bumble, Neutrogena, Real Techniques, Avène, Mustela, Caudalie, Biotherm, Kiehl’s, l’Occitane, Nivea, Origins, Physician Formula, Vichy e moltissimi altri)… in più la cosa bella è che i marchi che si possono trovare anche da noi, qui hanno una gamma di prodotti molto più vasta, e anche molti più colori e toni per far fronte alle maggiori differenze etniche della popolazione americana

dbpix-walgreens-companies-tmagArticle

Duane_Reade

MVC-345F

Poi ovviamente ci sono le immancabili Sephora, che qui sono davvero enormi! Sparse un po ovunque per Manhattan offrono una vastissima gamma di marchi, alcuni presenti anche negli store italiani, altri trovabili solo in America: per esempio i classici Urban Decay, Too Faced, Benefit, Smashbox, Bumble & Bumble, Bare Minerals, Clinique, NARS, Lancome, Ciatè, Essie, O.P.I., Make Up Forever ma anche Bobbi Brown, Laura Mercier, Kat von D, Anastasia Beverly Hills, Buxom, Bite, Cover FX, Tarte, Glamglow, Josie Maran, Sugar, Stila, Bare Escentuals, Kevin Aucoin, Lorac, Blink e moltissimi altri! Ovviamente il target e i prezzi sono più alti rispetto ai drugstore, ma in ogni caso con il cambio non proprio favorevole di adesso si possono risparmiare comunque dai due ai sei euro in base al marchio; il massimo poi è trovare cofanetti od offerte speciali, oppure provare i tantissimi prodotti proposti in formato da viaggio, che sono sì più piccoli, ma in proporzione costano di meno (incredibile!! ma ho controllato i prezzi di più di un prodotto!) e ti permettono di poter provare più cose di marchi magari che ancora non conosi bene.

224

sephora

sephorabbb

Molto belli e da vedere assolutamente i negozi monomarca di diversi prodotti, tra cui Benefit, MAC, Bobbi Brown ed Elf… qui potete trovare davvero ogni nuance e tutti i prodotti possibili del vostro marchio preferito! Gli store Benefit sembrano arrivare direttamente da un’altra epoca; quelli MAC sono davvero enormi rispetto a quelli che sono abitutata a vedere in Italia; Bobbi Brown è veramente di lusso e i prezzi sono un po altini se si vuole solo provare qualcosa e non si conosce il marchio (anche se, fidatevi, ne vale la pena!); e poi ovviamente l’unico negozio Elf di New York, ho davvero penato per trovarlo ma mi ha ricambiata di tutta la fatica, data la quantità di trucchi disponibili e i prezzi davvero ridicoli.

l

Y68S68A83_1190166

MAC_in_SM_Aura,_BGC

o

Altri posti meravigliosi per i vostri acquisti o anche solo per rifarvi gli occhi o farvi una seduta gratuita di trucco per provare i prodotti sono i famosissimi grandi magazzini che ci sono in città: Macy’s, Bloomingsdale’s, Saks Fifth Avenue, Bergdorf Goodman, molto simili a posti nostrani come la Rinascente a Milano, ma molto più lussuosi, con molta più scelta e con un’atmosfera quasi magica! Ovviamente i marchi e i prezzi sono molto alti, ma curiosare un po non costa nulla!

bandiere-americane-da-saks

le-vetrine-di-bloomingdales

Macys-500x375

untitled (2)

Ho trovato linee di makeup e skincare addirittura in negozi di vestiti, come ad esempio da Urban Outfitters

store-4

Ho cercato di fare qualche foto anche all’interno dei negozi, ma non ero molto sicura che tutti quei buttafuori che presidiano i negozi fossero sempre contenti della cosa, quindi scusate se alcune foto sono storte o sembrano scattate un po a caso, ma sono veramente “scatti rubati” 😉

SAM_9433

SAM_9430

SAM_9513

SAM_9437

SAM_9436

SAM_9434

SAM_9270

SAM_9271

SAM_9272

SAM_9273

SAM_9274

SAM_9275

SAM_9276