Quando le nostre foto su internet smettono di essere nostre?

Stavo spulciando come faccio di solito tra vari siti di bellezza, brand di makeup eccetera per vedere se ci fosse qualche novità su nuovi prodotti in uscita, e per cercare magari un’ispirazione per un prossimo articolo o trucco, quando mi sono imbattuta in un post di WeGirls (un portale dedicato alle donne, con consigli, recensioni e novità su makeup, moda e salute) che ha attirato subito la mia attenzione, data la foto utilizzata come testata dell’articolo:

wegirl

le mie mani e soprattutto le mie unghie le conosco bene, e questa è decisamente una mia foto presa dal mio blog:

 Quello che mi chiedo io è, siamo tutte consapevoli che nel momento in cui condividiamo una nostra foto su internet diverrà di dominio pubblico, ma qual’è il limite da non oltrepassare? Mi spiego meglio: sarà capitato a tutte noi di cercare su google immagini di prodotti da utilizzare per la propria pagina o altro, oppure di condividere makeup di altre ragazze… il mio è un piccolo blog aperto per passione, in cui cerco di condividere contenuti più o meno interessanti per tutte le altre appassionate di makeup e beauty come me, e da quando l’ho aperto (due anni fa, ormai) ho sempre cercato di migliorare foto e contenuti, anche solo per una questione di soddisfazione personale. Mi era già capitato di trovare foto del mio in un blog della Repubblica Ceca (non so proprio come avessero fatto a ripescarmi!) però avevano aggiunto il credit alla mia immagine, e poi oggi mi vedo una pagina italiana, tra l’altro molto seguita dalle appassionate del settore e per cui anche ragazze che hanno canali Youtube scrivono articoli, usare una foto del mio blog senza nè chiedere il permesso nè citarmi nei credit.

Non è di certo per la pubblicità o meno che ne si può ricavare, perchè sinceramente la foto di una mano con lo smalto con un mese di ricrescita no è proprio il top, però penso: cavoli, per fare un mio articolo su un blog che seguiranno 300 persone ho perso del tempo a fare delle foto decenti che servissero allo scopo, e poi un sito che si propone di offrire quotidianamente consigli e novità a chi lo segue ed utilizza pure delle “scrittrici” per farlo non ha il tempo di farsi una foto propria da inserire in un articolo?

Comunque, a parte polemiche inutili, quello che vorrei sapere io è se secondo voi sbagliamo noi a buttare tutte questo nostro materiale in rete senza preoccuparci di chi lo prenderà per farlo proprio.. io per esempio all’inizio mettevo il nome del blog nell’angolo di ogni foto che caricavo, ma poi ho perso il vizio perchè non avevo un logo o un carattere mio che mi soddisfacesse e quindi, piuttosto di mettere foto che non mi soddisfacessero al 100%, ho smesso di metterlo…

Comunque ragazze vorrei sapere la vostra opinione, e scusate per lo sfogo ma più che altro è per una ragione di principio che queste cose mi danno fastidio, perchè so quanto impegno ci vuole e quanta cura per far crescere il proprio blog e farlo diventare la propria oasi felice, e dovrebbe venire riconosciuto per lo meno quando si prende del materiale che è costato tempo e fatica.

Fatemi sapere cosa ne pensate, sono davvero curiosa!

20 pensieri su “Quando le nostre foto su internet smettono di essere nostre?

  1. Io e te, con un the. ha detto:

    Io direi che sono d’accordo con te….
    Ho un blog solo da 6 mesi, ma l’interazione, la condivisione e la voglia di raggiungere nuovi obiettivi mi stanno facendo crescere e questo implica impegnare più risorse per farlo bene, anzi sempre meglio!
    Se guardo le foto iniziali mi viene da piangere, io poi che sono appassionata si fotografia mi chiedo con che coraggio le pubblico, ma parlando di prodotti per i quali impiego settimane e mesi, le foto le ho fatte subito (e si vede) e non potrei rifarle a posteriori.
    Direi che è un po’ un limbo quello del rubacchiare le foto, un po ti inorgoglisce perché pensi “cavoli tra tutte hanno scelto la mia!”, Però d’altro canto ti dici anche ” eh ma io ci ho messo passione, tempo, modifiche per ottenere quel risultato, non è giusto”.
    Sono d’accordo con te nel dire che menzionare la fonte è il minimo, in fin dei conti si ha un blog per condividere, ed essere letti è un desiderio che tutti abbiamo, o scriveremmo su un diario chiuso nell’armadio, perciò ben venga l’apprezzamento degli altri e un po di pubblicità, ma con chiarezA.
    Io se fossi in te scriverei alla persona che ha preso la foto, chiedendole di inserire gentilmente il link al tuo blog come fonte, mi sembra una richiesta corretta….

    Piace a 1 persona

    • Making Make-up ha detto:

      Ti ringrazio per le tue parole, perché capisco che tra noi ragazze con una passione da coltivare le motivazioni e le gioie per gli obiettivi da raggiungere sono pressoché identici! Hai ragione, infatti è quello che ho fatto ieri sera, le ho scritto citando anche il link del mio articolo…solo che a botta calda un po ci sono rimasta male, in più mi sono domandata se nn avessi sbagliato io fino ad ora a caricare mie foto senza un minimo di riferimento a me o al mio blog, e magari per avvisare chi è un po più alle prime armi! Comunque anche i miei articoli e foto di quando ho iniziato mi fanno ridere e piangere insieme 🙂 ma è bello vedere il percorso! Un abbraccio

      Piace a 1 persona

      • Io e te, con un the. ha detto:

        Vero, hai ragione, vedere da dove si è partiti e poter constatare quanto si è migliorati è sicuramente un motivo di orgoglio e anche di spinta a migliorare sempre di più…
        Io spero sempre nella cortesia delle persone sono sincera, mettere foto piene di riferimenti alla fine ti salva (ma non del tutto) dai copia incolla, ma copre le foto e ne rovina l’insieme, magari ti sforzi per cogliere ogni dettaglio e colore per poi doverci inserire il link sopra, si insomma è un po’ una fregatura dover sempre stare all’erta per paura degli altri…
        Comunque mi incuriosisce molto ora sapere che cosa ti risponderà, lo ammetto!

        Mi piace

  2. danavanni ha detto:

    Quanta verità nelle tue parole. È capitato spesso anche a me, e scoprirlo così, per caso, non è carino. No, affatto. La penso come te sulla firma, anche perchè continuare ad applicarla su ogni scatto mi porterebbe via del tempo, e soprattutto perchè con le fotografie del mio profilo commerciale su Instagram – dove la mia firma è obbligatoria – qualche furbona la tagliava magistralmente.

    Piace a 1 persona

  3. Ele ha detto:

    Ciao cara, concordo con chi dice che il nome del blog sulla foto è indispensabile. Possibilmente mettilo in una parte della foto che non può essere ritagliata o coperta! Ad esempio io lo metto sempre sul giro cuticole, così per coprirlo dovrebbero coprire la nail art stessa!
    Poi ti consiglio di caricare le foto in bassa qualità su internet e conservare sul computer quelle in alta qualità (nel caso ti venissero richieste esplicitamente): così se qualcuno prova a salvarle dal tuo blog e ad utilizzarle rischia di farle diventare tutte sgranate.
    Un’altra cosa da fare è registrare una licenza Creative Commons per il tuo blog: sono gratuite e puoi decidere cosa consentire e cosa no. Ad esempio la licenza che ho scelto io permette di pubblicare le mie foto, purché mi vengano dati i crediti delle immagini e non vengano modificate. Così se trovi qualcuno che riutilizza le tue foto senza permesso puoi contattarlo e chiederne la rimozione 🙂

    In casi estremi comunque c’è un modulo online da compilare e da inviare (se non erro all’AGCOM), per violazione della proprietà intellettuale. In quel caso, l’AGCOM valuterà la richiesta e dopo un po’ prenderà provvedimenti (che possono essere addirittura la chiusura del sito “ladro”).
    Spero di esserti stata utile!

    Mi piace

    • Making Make-up ha detto:

      Ciao carissima! Ti ringrazio davvero tanto per aver speso due minuti per rispondermi, anche perché le informazioni che mi hai dato sono davvero precise e utile e non ne sapevo l’esistenza! Grazie davvero!! Tra l’altro io ho cercato di contattare questa ragazza per chiederle di aggiungere almeno i credit ma non mi ha nemmeno risposto!

      Piace a 1 persona

  4. marymakeup ha detto:

    watermark sempre e comunque. Le foto che scatti e che pubblichi sul blog non sono della rete, sono le tue e se qualcuno le RUBA tu puoi chiedere i danni. A me però è successo di trovare una vecchia foto pubblicata sul blog (pure butta a dire il vero) ripubblicata senza watermark…cioè questa tipa si era presa anche il “disturbo” di rimuovere il logo del mio blog prima di pubblicare la foto sul suo…bah!

    Piace a 1 persona

  5. Vanessa Anne ha detto:

    Wow! Sai che non ci ho mai pensato. D’ora in poi metterò i credits alle foto non mie, il problema è che a volte le salvo e non ricordo dove le ho prese. Ad ogni modo penso che non sia giusto e leale, soprattutto verso i lettori. Se hai un seguito “pesante” perché non trovare il tempo per fare una foto oppure scrivere tu stessa l’articolo? Io ci “perdo” anche dei giorni ma la sofdisfazione di vedere il MIO articolo apprezzato mi soddisfa. Capisco chi vuole inserire delle sezioni di cui magari non si è interessati. Ad esempio, io qualche tempo fa volevo inserire nel mio blog una parte “fashion” da far gestire ad una mia amica pazza per la moda. Solo che ad un certo punto il blog non sarebbe più stato mio, non so come spiegarti. Così ho abbandonato l’idea è scrivo un po’ di tutto, ma secondo le mie esperienze e passioni. Tutto mio e sono felice così. Cerco di avere un rapporto diretto con i miei lettori, e non una terza, quarta, quinta persona di mezzo. 🙈

    Mi piace

    • Making Make-up ha detto:

      Ciao Vanessa, grazie per la tua risposta!! Guarda io penso che chiunque prenda e abbia preso foto da internet cercando ciò che gli serviva su google immagini, però appunto come dici tu se hai un alto numero di persone che ti seguono e fornisci quasi un “servizio”, non dovrebbe succedere! O perlomeno metti i credits al materiale non tuo! Sicuramente dopo questo episodio starò più attenta sia alle mie foto, sia quando prendo foto di altri!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...