Velvet Garden collezione autunno 2016 PUPA

Schermata-2016-07-13-alle-20.51.40

Velvet Garden è la quintessenza della femminilità, una collezione capace di raccontare una donna nuova, consapevole e sicura di sé.

A farle da sfondo un giardino autunnale, un tripudio di fiori dalle nuance calde e dall’atmosfera barocca. Le formule ricche, estremamente sensoriali rievocano la preziosità materica del velluto. La scelta dei colori, intensi e profondi nascono dal desiderio di esprimere la ricchezza della collezione in tutta la sua gloria.

 

Schermata-2016-07-13-alle-20.52.25Schermata-2016-07-13-alle-20.52.32Schermata-2016-07-13-alle-20.52.41Schermata-2016-07-13-alle-20.52.54Schermata-2016-07-13-alle-20.53.01Schermata-2016-07-13-alle-20.53.11

PUPART EYESHADOW PALETTE

040005B009-PUPART-Eyeshadow-Palette2-1024x594

COLORI

009 Rose Garden

010 Autumn Garden

BEAUTY IN THE WORLD: TALLINN

E’ molto probabile che anche le più informate e curiose di noi sul mondo beauty non abbiano mai sentito parlare di nessun marchio di makeup o skincare estone.. in effetti anch’io nei miei primi giri tra le strade di Tallin ho avuto l’impressione che l’offerta per questo tipo di prodotti fosse pressochè nulla! In realtà se si approfondisce un po gli usi e costumi ci si rende conto di quanto i prodotti eco-friendly siano molto importanti nella cosmetica estone.. e i grandi marchi a cui noi siamo abituati non sono ancora rientrati negli interessi locali, ma si possono trovare solo nel grande magazzino  Stockmann (come quello ad Helsinki), che è collocato appena fuori dal centro.

2013_stockmann_estonia_1200x801_10

Sempre nella parte nuova della città, appena al di fuori del centro storico, si trova il centro commerciale Solaris, in cui il negozio Pillerkaar è la destinazione di ogni eco beauty addicted, con oltre 37 differenti brand estoni e la possibilità di testare, annusare e provare le magnifiche creme esposte. Ed i prezzi sono assolutamente competitivicon i nostri, anche se non conoscendo i prodotti non avrei proprio saputo cosa provare!

Altro punto per lo shopping è il centro Viru Keskus, in cui è possibile trovare un negozio The Body Shop, una profumeria stile Sephora Kaubamaja Ilumaailm (Beauty World) con marchi tipo Chanel, Christian Dior, Lancome, Armani Cosmetics, Clinique, Estee Lauder, M.A.C e simili, altri due o tre negozietti davvero sfiziosi con prodotti naturali, bombe da bagno, creme varie e prodotti per la cura dei capelli rigorosamente naturali.

anu samaruutel poster viru keskus

Altri punti di interesse li ho scovati girovagando per la città, come un enorme negozio di Inglot, brand polacco con dei prodotti professionali e perfetti per i makeup più artistici.

inglot

Immancabile anche qui il brand svedese Makeup Store, sia nei centri commerciali che in uno store monomarca, anch se i prezzi rimangono sempre abbastanza altini, tipo i prodotti di MAC da noi.

makeup store ee


Ragazze spero che queste mie dritte possano essere utili ed interessanti per tuttee coloro che decideranno di visitare questa splendida città sul Baltico!! E, ovviamente, raccontatemi le vostre esperienze se vi va!

IMG_4323

Quando le nostre foto su internet smettono di essere nostre?

Stavo spulciando come faccio di solito tra vari siti di bellezza, brand di makeup eccetera per vedere se ci fosse qualche novità su nuovi prodotti in uscita, e per cercare magari un’ispirazione per un prossimo articolo o trucco, quando mi sono imbattuta in un post di WeGirls (un portale dedicato alle donne, con consigli, recensioni e novità su makeup, moda e salute) che ha attirato subito la mia attenzione, data la foto utilizzata come testata dell’articolo:

wegirl

le mie mani e soprattutto le mie unghie le conosco bene, e questa è decisamente una mia foto presa dal mio blog:

 Quello che mi chiedo io è, siamo tutte consapevoli che nel momento in cui condividiamo una nostra foto su internet diverrà di dominio pubblico, ma qual’è il limite da non oltrepassare? Mi spiego meglio: sarà capitato a tutte noi di cercare su google immagini di prodotti da utilizzare per la propria pagina o altro, oppure di condividere makeup di altre ragazze… il mio è un piccolo blog aperto per passione, in cui cerco di condividere contenuti più o meno interessanti per tutte le altre appassionate di makeup e beauty come me, e da quando l’ho aperto (due anni fa, ormai) ho sempre cercato di migliorare foto e contenuti, anche solo per una questione di soddisfazione personale. Mi era già capitato di trovare foto del mio in un blog della Repubblica Ceca (non so proprio come avessero fatto a ripescarmi!) però avevano aggiunto il credit alla mia immagine, e poi oggi mi vedo una pagina italiana, tra l’altro molto seguita dalle appassionate del settore e per cui anche ragazze che hanno canali Youtube scrivono articoli, usare una foto del mio blog senza nè chiedere il permesso nè citarmi nei credit.

Non è di certo per la pubblicità o meno che ne si può ricavare, perchè sinceramente la foto di una mano con lo smalto con un mese di ricrescita no è proprio il top, però penso: cavoli, per fare un mio articolo su un blog che seguiranno 300 persone ho perso del tempo a fare delle foto decenti che servissero allo scopo, e poi un sito che si propone di offrire quotidianamente consigli e novità a chi lo segue ed utilizza pure delle “scrittrici” per farlo non ha il tempo di farsi una foto propria da inserire in un articolo?

Comunque, a parte polemiche inutili, quello che vorrei sapere io è se secondo voi sbagliamo noi a buttare tutte questo nostro materiale in rete senza preoccuparci di chi lo prenderà per farlo proprio.. io per esempio all’inizio mettevo il nome del blog nell’angolo di ogni foto che caricavo, ma poi ho perso il vizio perchè non avevo un logo o un carattere mio che mi soddisfacesse e quindi, piuttosto di mettere foto che non mi soddisfacessero al 100%, ho smesso di metterlo…

Comunque ragazze vorrei sapere la vostra opinione, e scusate per lo sfogo ma più che altro è per una ragione di principio che queste cose mi danno fastidio, perchè so quanto impegno ci vuole e quanta cura per far crescere il proprio blog e farlo diventare la propria oasi felice, e dovrebbe venire riconosciuto per lo meno quando si prende del materiale che è costato tempo e fatica.

Fatemi sapere cosa ne pensate, sono davvero curiosa!

novità nella sezione PRODOTTI DEL MESE

Eccoci con un nuovo appuntamento con i prodotti che ho provato e testato nell’ultimo mese!

Mermaid collection NABLA – ogni volta che Nabla lancia una nuova collezione si scatena il putiferio di beauty addicted che vogliono avere ogni colore nuovo, e io non sono da meno, anche se ormai mi sono affezionata tantissimo ai loro ombretti, quindi di solito i miei acquisti sono abbastanza mirati! In questa collezione estiva erano compresi un rossetto nude e due blush della linea lanciata qualche mese prima, più sei ombretti classici e tre della nuova formulazione che fanno da top coat luminoso. Sono rimasta un po delusa dagli sconti sul lancio della collezione perchè sono stati un po stretti rispetto alle altre volte, in più gli ombretti speciali costano anche molto di più rispetto agli altri! Nonostante questo però i colori nuovi sono davvero belli, tutti che giocano con i toni del mare, della sabbia e del tramonto, con un tocco di luce speciale dato dai tre ombretti top coat. Eccoli swatchati:

IMG_3800

Dall’alto verso il basso: Cleo, un denso oro sontuoso a base ocra, che sembra oro colato; Juno Moon, una base ruggine scura che si fonde con un pronunciato riflesso viola ciclamino elettrico per un effetto duochrome luminosissimo; Selfish, un ombretto multiriflessato dalla base teal bruciata e dal  riflesso multicolor rosa, viola, champagne ed indaco; Under Pressure, blu duochrome dalla base verde petrolio bruciato e dall’elettrico riflesso teal in superficie; Nereide, dalla trasparente base tortora e dal riflesso argento freddo e puro; Chemical Bond, una tonalità neutra caratterizzata da una base delicatamente bronzata immersa in un bagno di puro platino; Calypso, un viola eliotropo con un riflesso super-metallico e freddo; Sensuelle, un rosa baby tenue e luminoso con uno spiccato riflesso duochrome oro; Sugar, rosa carne duochrome dall’angelico riflesso oro.

Setting Brush Real Techniques – adoro i pennelli Real Techniques, quindi dato che me ne serviva uno per l’illuminante ho deciso di approfittare di un’offerta su Amazon e accaparrarmi questo per soli 5 euro. Le setole sono belle fitte ma abbastanza scalate, la grandezza è perfetta per applicare prodotti per il viso e riuscire a sfumarli bene.

Nail & Skin Serum with cucumber extract ESSIE – mi piace molto questo siero bifasico all’estratto di cetriolo per un trattamento nutriente e rigeneratnte per unghie e cuticole, da applicare come uno smalto e massaggiare per far agire meglio.

Casting Sunkiss gel schiarente L’Orèal – avevo già utilizzato questo gel schiarente e ho deciso di ricomprarlo perchè mi sono trovata davvero bene. Si può applicare sia sui capelli asciutti che bagnati e non necessita di risciacquo, anche se io preferisco applicarlo prima di lavare i capelli, schiarisce naturalmente e gradualmente, lo si può applicare solo su alcune ciocche per dei colpi di sole super naturali, oppure su tutti i capelli, si attiva con il sole o con il calore, quindi è perfetto anche da applicare prima di andare in spiaggia per un effetto super schiarente!

Summer legs BB sublime bronze L’Orèal – lo ammetto, non sono una fanatica dell’abbronzatura nemmeno in estate, men che meno di quella finta. Però non prendendo quasi mail il sole, appunto, ho le gambe che d’estate fanno davvero fatica a prendere colore e spesso sono visibilmente più bianche di braccia/viso/decoltè, quindi ho voluto provare questa BB cream per il corpo: si applica come una crema e lascia una patina colorata sulla pelle: la confezione dice di farla asciugare bene affinchè sia no-transfer ma, ovviamente, con sto caldo e sudando il colore tende a spostarsi e lasciare anche un po giù! Devo dire che comunque pensavo peggio, e l’effetto di velo di abbronzatura in sè non è affatto male, si fonde bene con la pelle e copre anche piccole imperfezioni come rossori, punture di zanzara e piccole botte. Diciamo prommossa solo quando non fa troppo caldo!

Huile Prodigieuse Or NUXE – da quando ho provato l’olio secco Nuxe me ne sono innamorata e non posso davvero più farne a meno, così ho deciso di provarlo anche nella versione oro. La formulazione è la stessa, olio secco che può essere applicato sia su viso, corpo che capelli, con l’aggiunta di queste microparticelle dorate che donano alla pelle un bellissimo riflesso luminoso, perfetto per l’estate! Sui capelli poi l’effetto è meraviglioso, però attenzione ad applicarne pochissimmo per volta per non rischiare l’effetto capello unto.

Body contouring serum NUXE – ormai questa marca è diventata rapidamente una delle mie preferite, e ognni prodotto nuovo che provo mi soddisfa sempre al cento per cento! Questa crema corpo per zone critiche/ con cellulite è davvero favoloso: già applicandolo la pelle si distende e sembra super levigata, in più l’effetto della caffeina e degli altri principi attivi naturali assicura l’effetto e l’efficacia anche sul lungo periodo.

Idratazione intensa fluida corpo Neutrogena – mi sono portata questa crema corpo in vacanza perchè in travel size, perfetta per viaggiare, e oltretutto la tipologia di crema era perfetta per i miei scopi, perchè la formulazione è leggerissima e si assorbe subito, ma idrata tantissimo e davvero a sera senti ancora i residui della crema sulla pelle, ottima per il clima del nord Europa, secco e ventoso, che mette a dura prova la mia pelle già secca. Non per niente il marchio è Norvegese, e nei paesi scandinavi ho visto che si vende un sacco.

Z Palette extra large – con tutte le cialde refill di ombretti che compro ho davvero una quantità di sfumature incredibile, e quale miglior modo per organizzarle se nondentro una palette magnetica?! Avevo già una Z Palette, le migliori secondo me, quindi mi sono orientata ancora su questa marca, anche perchè insieme alla palette forniscono le piastre metalliche per poter inserire nella tua palette anche cialdine non magnetiche. In questa extra large ci stanno 28 cialde come quelle NABLA, contro le 21 della Z palette large, quindi direi una discreta quantità in relativamente poco spazio, perfette da portare per lavori o servizi fotografici

Gift sexy GlamGlow – da quando mi hanno regalato il cofanetto con quattro minisize di queste maschere me ne sono letteralmente innamorata! Quindi quando da Sephora ho visto questo cofanetto a 38 euro non ci ho pensato due volte a prenderlo! (le maschere full size costano circa 52 euro). Era disponibile in due varianti, quella nera come rituale purificante e questa blu come rituale idratante: il cofanetto contiene un mud to foam daily hydrating cleasing, un detergente viso idratante ma purificante grazie alla sua componente a base di argilla; una mini size della Supermud, ad azione profondamente purificante, libera ed attenua l’aspetto dei pori e delle altre imperfezioni cutanee; un pratico pennello con un lato di setole e un lato di silicone per l’applicazione ottimale di ogni tipo di trattamento; ed infine il full size della Thirstymud, dal profumo inebriante di cocco e banana, super idratante, io la uso anche come trattamento notturno lasciandola agire dopo aver pulito il viso per tutta la notte.

Flashmud GlamGlow – come dicevo poco fa, adoro queste maschere viso, ce n’è una per ogni necessità e tipologia di problema/pelle, l’unica cosa che potrebbe frenare un po è il prezzo, pechè passa le 50 euro. Questa me la sono accaparrata sulla nave da Helsinki a Tallin, pagandola 15 euro in meno rispetto che da noi! Tra l’altro è indicata per qualsiasi tipo di pelle, sia per uomini che per donne, ed è un trattamento mirato per avere una pelle radiosa e super luminosa.. a base di polvere di diamante, micro particelle che levigano la pelle, estratti di betulla e di tè che assicurano una luminosità che sembra provenire dall’interno della pelle!

Philips Satinelle – dopo anni di fidato servizio il mio Silk Epil mi stava abbandonando, quindi mi sono guardata un po in giro e ho deciso di provare a buttarmi sui Philips, un po perchè costano decisamente di meno rispetto agli epilatori Braun, un po perchè ho già il pulitore viso della Philips e ne sono completamente soddisfatta. Ho approfittato degli sconti su Amazon del Prime Day per provare questo epilatore, completo di due adattatori per regolare la larghezza della testina, una testina rasoio euna massaggiante. Devo dire che lo sto usando da un po e sono abbastanza soddisfatta del mio acquisto. Ho letto su internet che molte ragazze non si trovano per niente bene perchè le pinzette in ceramica invece che quelle di metallo della Braun tendono a rompere di più i peli invece che strappparli, io invece le trovo super pratiche ed igieniche, in più non èmai successo una volta di pizzicarmi. Tra l’altro ho fatto la ceretta prima delle ferie e mi è durata praticamente tre settimane, quindi non credo proprio che mi abbia spezzato i peli invece che strapparli. La cosa che spero poi che si riveli migliore è la durata ella batteria, perchè per questi device utilizzabili wet and dry purtroppo bisogna fare affidamento solo sulla ricarica, però la prima volta che l’ho usato l’ho caricato al 100% e poi mi è durato per una ceretta completa: gambe,braccia, ascelle e inguine! Incredibile, ormai ero abituata al mio vecchio che se durava 10 minuti era tanto! Una cosa negativa invece sono le testine per regolare il campo di epilazione, che ho trovato scomodissime e abbastanza inutili, perchè andando applicate sopra alla testina già presente rendono troppo grande la distanza tra le pinzette e il pelo, quindi se le metto non riesco proprio a strappare i peli più corti.

Quick Fix Mist Ibuki Shiseido – ultimo prodotto, ma non per importanza, questo nuovo spray della linea Ibuki di Shiseido, la linea del brand dedicata  alle pelli più giovani: lo sto usando spasmodicamente da quando l’ho comprato! Se mi seguite sapete che questa linea è la mia preferita in assoluto per lo skincare, e anche questo nuovo prodotto non è da meno. Fondamentalmente è uno spray in  gel da nebulizzare sul viso sia prima che dopo il trucco che toglie le lucidità, idrata e rigenera la pelle stressata da tempo, smog e vita quotidiana vissuta freneticamente. Il profumo è sempre il solito delizioso e rigenerante,  e poi la formulazione è ideata per essere perfetta con ogni tipo di pelle, anche la più sensibile. Ideale da portare in borsetta sempre con sè!

BEAUTY IN THE WORLD: HELSINKI

Sicuramente Helsinki, in Finlandia, non può essere definita una meta irrinunciabile per le amanti del makeup, non offrendo molti dei marchi da beauty junkies che siamo solite cercare, però offre molto più di quello che ci si possa aspettare, soprattutto in marchi, anche autoctoni, per la cura del corpo e dei capelli.

Ovviamente i punti più caldi per lo shopping sono i due centri commerciali principali, entrambi situati in centro, con almeno un paio di piani ciascuno dedicati al makeup e al beuty. Stockman, il più conosciuto e frequentato, è una specie di Rinascente nostrana, con i brand più lussuosi e costosi: Bobbi Brown, Clarins, Shiseido, Estèe Lauder, Elizabeth Arden, GlamGlow, Kiehl’s, Michael Kors, Dr. Haushka, Moroccanoil, Nuxe, Chanel, Wella, Yves Saint Laurent, John Frieda, MAC ma anche brand più economici come L’Occitane, Lancome, L’Oreal, Lumene, Gosh, The Body Shop, Burt’s Bee, ESSIE, Real Techniques, i pennelli Eco Tools e molti altri.  Ovviamente i prezzi sono molto più alti che da noi, quindi a meno di non puntare su brand locali (introvabili da altre parti) non è molto conveniente fare acquisti qui.

Sokos, in una posizione meno centrale, è considerabile di più un department store ed offre una più vasta scelta di brand di makeup, e anche tantissimi prodotti “da supermarket” tra cui poter scoprire anche marchi locali. Non mancano anche qui i super apprezzatti e conosciuti Urban Decay, NYX, L’Oreal, Maybelline, il locale Lumene, il brand nordico Makeup Store, ESSIE, Invisibobble, Maybelline, Max Factor, Gosh, Nivea, OPI, Shiseido, Rimmel, Eylure per le ciglia finte, Ahava, Biotherm, Bio-oil, Tangle Tweez, Batiste per gli shampoo secco che qui va molto di moda, e tantissimi altri. Anche qui però, a meno di trovare occasioni, sconti o prodotti irrinunciabili, i prezzi sono molto più alti che da noi.

Per le appassionate di store monomarca il centro di Helsinki offre alle beuty addicted un bellissimo e profumatissimo store di LUSH, un paio di The Body Shop, un bellissimo negozio del brand di makeup svedese (di cui la blogger e youtuber Linda Hallberg va pazza) Makeup Store, che però ha dei prezzi davvero alti, molto più che MAC da noi! E per le irriducibili è possibile trovare anche MAKEUP FOREVER.

makeup stores helsinki

Per le più green il bellissimo eco market Ruohonjuuri offre un’ampia scelta sia di cibi, tè e tisane, sia di prodotti beauty naturali e bio: Lavera, AM, Flow, Frantsila, Aesop tra i migliori locali e non.