novità nella sezione PRODOTTI DEL MESE

Eccoci con un nuovo appuntamento dei prodotti del mese, testati e provati nel mese di maggio 🙂

Studio Sculpt fondotinta SPF15, NC20 e NC40 – MAC : sto adorando questo fondotinta, perchè la coprenza è medio-alta, modulabile e lavorabile sia con una spugnetta che con il vostro pennello da fondotinta preferito, ma non appesantisce la pelle e non la segna soprattutto! Ha il fattore di prtezione 15, che non è altissimo, ma perfetto da abbinare ad una crema idratante che lo abbia anche lei. Questo fondo è ideale per chi ha la pelle secca, perchè garantisce un’ottima idratazione nonostante la formula sia a unghissima durata; lo sconsiglio invece per chi ha a pelle grassa perchè tende a lucidarla nonostante l’uso di una cipria, soprattutto ora che si va verso la stagione calda.

Pro Longwear fondotinta SPF10, NC45 e NC20 – MAC : sempre di Mac sto provando i fondotinta Pro Longwear, che hanno davvero una tenuta straordinaria! Si stendono facilmente essendo molto liquidi, ne basta davvero una leggera passata per avere già una buona coprenza, che è comunque modulabile e stratificabile; una volta asciutto sulla pelle non necessita di fissarlo od opacizzarlo con la cipria. Lo trovo perfetto per le pelli da miste a grasse, perchè grazie alla sua formula oil free mantiene opacizzata la pelle, ma senza ostruirne la respirazione o peggiorarne una possibile situazione acneica. Come vedete di ogni prodotto cerco di prendere un colore tra i più chiari e uno tra i più scuri per poter avere sempre la gradazione che mi serve mischiandoli nelle giuste quantità! Attenzione solo a miscelare tra loro solamente formulazioni uguali o al massimo simili.

IMG_3642

da destra: Studio Sculp NC20, Studio Sculpt NC40, Pro Longwear NC20, Pro Longwear NC40

Pro Conceal and Correct palette Medium – MAC : avendo già da parecchio tempo la palette Light della stessa serie, ho deciso di investire anche in questa di colori e toni medi, in modo da poter avere uno spettro più completo di gradazioni di colore per poter truccare meglio qualsiasi carnagione. I colori della palette medium sono NC30, NW25, NC35, NW35, Mid-Yellow e Mid-Peach. Inutile dire quanto adori questi correttori di MAC, super coprenti, cremosi ma che una volta applicati si asciugano e si fissano facendo durare il risultato per tutta la giornata. Io generalmente li uso come correttori viso e non per gli occhi, ma applicati in giuste piccole dosi sono perfetti anche nel controno occhi.

Veluxe Brow Liner Eyebrow Pencil Taupe e Deep Brunette – MAC : sono innamorata e fedele da sempre alla mia matita sopracciglia della PUPA, ma ho deciso si prvare queste di MAC soprattutto per la scelta dei colori, perchè ci sono delle gradazioni intermedie davvero interessanti, e devo dire che mi sto trovando proprio bene! La mina è molto dura ma super scrivente, perfetta per la stagione calda per non rischiare di lasciare sulle sopracciglia troppo prodotto o di appiccicarle, l’effetto finale è preciso e matte. Le due colorazioni che ho preso sono perfette per le more dal sottotono cado (Deep Brunette) e le more dal sottotono freddo tendenti al nero come colore di capelli (Taupe).

Crème Prodigieuse – NUXE : ho provato questa crema la prima volta in un cofanetto viaggio e mi sono subito precipitata a comprarla! A parte la profumazione avvolgente e dolce del miele, la sensazione di super idratazione che dona alla pelle, ma senza appesantirla minimamente, è fantastica davvero. Tra l’altro ho visto che ne esistono due varianti, una per pelli secche e una per pelli da normali a miste.. io sto usando quella per pelli miste nonostante la mia sia molto secca, ma mi sta idratanto alla perfezione! In più è ricca di antiossidanti e la promessa di anti-stress sulla confezione è rispettata al 100%, fosse solo per la sensazione avvolgente di quando ce la si spalma sul viso 🙂

Eau Dèmaquillante Miellaire – NUXE : quest’acqua micellare a base di petali di rosa per pelli sensibili era in omaggio con la crema che vi ho appena descritto…devo dire che è il primo prodotto della Nuxe che non mi soddisfa appieno, forse perchè sono già soddisfatta totalmente dalla mia Bioderma, ma ho trovato che questa acqua micellare non rimuovesse per niente bene il trucco, in più mi è andata nell’occhio e me l’ha fatto bruciare davvero tantissimo! Magari proverò più avantia darle una seconda possibilità, ma per il momento è bocciata.

Duo Prodigieux, Huile de Douche e Lait Parfumè – NUXE : sto davvero adorando questo olio doccia e latte corpo, sia perchè la profumazione è la stessa del mitico olio Nuxe, sia perchè l’olio doccia è già idratante di suo a partire da sotto la doccia, quindi figuratevi in abbinamento con la sua crema corpo, sia per l’effetto luminoso che i micro-glitter che contengono donano alla pelle, lasciandola idratata e radiosa. L’olio doccia ha una profumazione molto più buona del latte corpo, che sa un pò meno di oli essenziali

Huile Prodigieuse – NUXE : ho provato questo olio grazie ad un travel size che ho trovato in un cofanetto viaggio della Nuxe nella mia parafarmacia preferita.. e dopo averlo finito in due nanosecondi mi sono precipitata a ricomprarlo! Questa è la confezione in limited edition I ❤ Paris, che trovo adorabile, con il pratico erogatore spray, perchè nel campioncino che avevo invece andava prelevato direttamente dalla boccetta ed era un po difficile dosare la quantità giusta. Ma veniamo a noi: per chi non conoscesse la profumazione di questo mitico e super famoso olio gli consiglio di andarla a sentire assolutamente, perchè è davvero favolosa ed avvolgente. La formulazione poi, essendo studiata per essere un olio secco, è praticissima per applicare il prodotto senza ungersi e/o macchiare i vestiti, e dona una morbidezza ed idratazione favolosi. Io lo uso principalmente per il corpo, ma anche applicato sul viso pulito e struccato la sera dà benefici incredibili al risveglio! Sui capelli va spruzzato con estrema parsimonia, perchè nonostante i miei capelli siano molto spesso secchi e sfibrati sulle punte, basta una goccia in più di questo olio per lasciarmeli un po unti e dall’effetto sporco.

Eau Thermale – Avène : con la bella stagione e il caldo che, forse, sono alle porte, mi sono munita di cqua termale sia da tenere nell’armadietto del bagno, sia da tenere in borsetta sempre a portata di mano. Per fortuna in questo periodo era in offerta nella mia parafarmacia di fiducia, oltre allo sconto ti regalavano il travel size, quindi perfetto per i miei scopi. Devo dire che non sono mai stata una accanita utilizzatrice dell’acqua termale, ma questa dell’Avène è davvero miracolosa, perfetta per fissare il makeup, rinfrescarsi quando si è in giro o in viaggio, abbassare la temperatura del viso o del corpo quando fa caldo.. in più ha un grande effetto lenitivo, quindi io la uso anche dopo epilazione, struccaggio un po aggressivo, o quando ho qualche piccola irritazione.. e funziona sempre a meraviglia!

Defence Body Anticellulite drenante e riducente, Reduxcell compresse e Sculpt fango alle tre agille – Bionike : tra tutti i prodotti anticellulite, questa è la mia linea in assoluto preferita! La crema corpo la stavo usando già da un po nel formato più piccolo, e non appena l’ho finita per la seconda volta mi sono decisa a comprare la confezione grande..e ho fatto molto bene perchè mi hanno regalato un campione di fango anticellulite e l’integratore alimentare coadiuvante per il trattamento. Allora la crema io la applico di solito dopo aver fatto attività sportiva, di modo da favorire ancora di più la circolazione sanguigna stimolata dall’effetto caldo/freddo data dalla crema (che è a base di peperoncino, attenzione a sciacquarvi bene le mani dopo averla applicata!!). Fin dalla prima volta sono rimasta piacevolmente colpita perchè l’effetto della crema si sente davvero tantissimo, quindi mentre agisce mi immagino proprio la mia pelle che combatte e sconfigge gli inestetismi della cellulite! L’unica cosa è la profumazione molto forte e molto balsamica, può dar fastidio come può piacere tantissimo, come a me 🙂 Il fango va applicato e tenuto in posa per almeno mezz’ora con la pellicola, quindi diciamo che è un trattamento da riservare a quando si ha un po di tempo da dedicarsi…comunque l’ho usato una sola volta (la confezione va per tre volte circa) e mi ci sono trovata bene, non mi ha dato particolari sensazioni ma dopo la doccia mi ha lasciato la pelle super levigata! Per quanto riguarda le pastiglie devo confessare che dopo averne prese due o tre me le sono scordate, un po perchè non amo assumere per bocca qualcosa che andrebbe utilizzato preferibilmente localizzato, poi perchè sono un po pigra con queste cose da ricordarsi 🙂 comunque vanno assunte a stomaco vuoto e sono a base di piante officinali e naturali che aiutano a stimolare il metabolismo e il drenaggio dei liquidi in eccesso.

Ultra Body Lift 10 – Lierac : un’altra crema corpo rassodante e levigante, questa volta a base di caffeina, aspartame e liquirizia. Di solito, dato che non ha un profumo particolarmente forte o aggressivo, la applico al mattino prima di vestirmi, così la lascio agire tutto il giorno. Per ora devo dire che non ho una particolare opinione positiva o negativa a riguardo, non so se perchè usandola in combinazione con altri prodotti non ne vedo chiaramente gli effetti, oppure perchè rispetto alle altre creme che ho provato e con cui mi trovo benissimo non la sento agire proprio mentre la metto… vi farò sapere.

Cream Color Base, Hush e Vintage Rose – MAC : da quando ho scoperto questi prodotti non ne posso fare a meno! Sono all-over in crema super pigmentati, facilissimi da stendere sia con le dita che con qualsiasi pennello, possono essere applicati super sfumati per un effetto leggero oppure belli marcati e stratificati, rimangono comunque perfetti sulla pelle, senza scivolare o mischiarsi male con i prodotti in polvere, anzi ne fanno una base perfetta oppure un tocco finale al di sopra senza togliere il prodotto sottostante! Le colorazioni che sto usando di più sono Hush, un bellissimo rosa/champagne satinato, che uso specialmente come illuminante, e Vintage Rose come blush, perchè trovo che sia un colore che si fonde benissimo cn le prime abbronzature. Ci sono tantissimi colori, utilizzabili tranquillamente sia come ombretti che come prodotti viso, basta solo lavorarli di più o di meno in base all’effetto desiderato, se velato o ultra strong.

Pro Longwear Paint Pot, Quite Natural e Groundwork – MAC : chi mi segue da un po ormai sa la mia passione smisurata per i Paint Pot di MAC, perchè sono perfetti, pratici e veloci da utilizzare da soli per un makeup veloce, oppure sono utilissimi da usare come basi cremose per trucchi più elaborati. Si stendono benissimo, sono super pigmentati, una volta asciutti non si spostano di un millimetro e fanno durare il makeup davvero tutto il giorno.. infatti d’estate di solito li uso al posto della matita anche sulla rima inferiore dell’occhio: sporco la linea delle ciglia inferiori e poi ci passo sopra un ombretto in polvere per un effetto super long-lasting. I colori che ho recentemente fatto miei sono entrambi molto naturali: Groundwork è un marrone-taupe non troppo scuro, perfetto per un makeup leggero da tutti i giorni; Quite Natural è un marrone opaco stupendo, perfetto sia da solo per una bella definizione dell’occhio, ma ancora di più se utilizzato come base per un bellissimo smoky eyes.

Pro Longwear Lip Pencil Voltage – MAC : adoro queste matite labbra di MAC, perchè hanno una durata davvero pazzesca! Di solito le uso da sole su tutte le labbra, ma se abbinate al rossetto lo faranno durare tantissimo. Questo colore era super estivo così non me lo sono lasciata scappare!

Lip Pencil Whirl – MAC : a differenza delle Pro Longwear queste matite labbra non hanno la stessa inimitabile durata, però si difendono discretamente bene! Ho preso questo colore, identico peraltro ad uno dei rossetti matte uscito quest’autunno, perchè trovo che la matita da sola abbia un effetto più naturale, perfetta per un truco da tutti i giorni

Decorative Nail Stickers e Decorations Box – Peggy Sage : quando vado da Peggy Sage a Milano non riesco mai a trattenermi dal prendere qualcosa tra le mille cose super professionali per la decorazione unghie. Questi sticker sono da ritagliare su misura e applicare sull’unghia, fissandola con uno smalto trasparente o meglio ancora incorporandoli in uno smalto gel. La decoration box è favolosa, ne ho già altre due piene di brillantini, fruttini, glitterini vari che ho trovato nella confezioni da nail art della PUPA, così almeno posso raggrupparle per tipo e colore e avercele sempre a portata di mano quando ho voglia di decorarmi le unghie.

Per questo mese è tutto, ma non vedo l’ora sia il prossimo per parlarvi delle bellissime cose che sto provando 😀

8 pensieri su “novità nella sezione PRODOTTI DEL MESE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...